Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di economist
  • : Economist
  • Contatti
9 agosto 2011 2 09 /08 /agosto /2011 11:19

La banca Monte dei Paschi di Siena è ritenuta la più antica banca del mondo nata nel 1472, seconda solo al Banco di San Giorgio di Genova. Ma conosciamo meglio la sua storia e la sua successiva evoluzione che l'ha resa un istituto di credito affermato fino ad oggi.

Storia

Il Monte dei Pachi di Siena nasce come aiuto per assistere le classi più disagiate della popolazione in un momento abbastanza difficile dell’economia locale. Inizialmente nata con finalità bancarie nella sola area di Siena, comincia già dai primi anni a rompere i confini regionali e propagare la sua attività aprendo sedi nelle varie regioni e città. I suoi ambiti cominciano ad estendersi anche sui fondi di investimento e nel campo assicurativo. È la prima banca italiana a diversificare le sue attività e questo la induce ad estendersi a livelli internazioni arrivando fino a New York e Singapore. La sua fermezza nel mercato e la fiducia riscossa dalla clientela alla fine degli anni ’90, le fa avere una buona quotazione in borsa. A partire dal 2000, le sedi bancarie si sono moltiplicate e si valutano migliaia di sedi in tutto il territorio nazionale. Il Monte dei Paschi ha acquisito altri istituti finanziari come Banca Antonveneta e il 55% della Biverbanca, la cassa di risparmio di Biella e Vercelli.

Solidità

L’evoluzione della banca Monte dei Paschi di Siena indica la solidità che alcuni istituti di credito hanno nonostante i periodi bui che l’economia nel corso del tempo può avere. Negli ultimi anni si è assistito al crollo di importanti banche ma la storia della banca senese dimostra che se si hanno fondamenta solide e capacità di adattamento ed evoluzione stando al passo con i tempi, è possibile resistere ad esse. Questo ha condotto questa banca ad essere la quarta banca italiana nella classifica delle 15 banche più capitalizzate quotate sulla borsa italiana. Nel 2010 è stato effettuato su di essa uno “stress test” dal comitato specializzato nella supervisione della banche ed è stata rilevata una forte solidità patrimoniale per la resistenza alla crisi. La competizione nel campo bancario è molta ma possiamo di certo affermare che le strategie utilizzate dal Monte dei Paschi sono assolutamente vincenti e la hanno condotta a rimanere affermata fino ad oggi.

Monte dei Paschi di Siena

Condividi post

Repost 0

commenti